martedì 2 dicembre 2008

Ma tutti a me?

Dopo il Ginecologo fautore dell'eugenetica spinta e la pediatra-bambina non potevo fermarmi, ovviamente.


Ieri pomeriggio abbiamo portato la Principessa a fare un controllino generale da un pediatrone-luminare della zona: non che avessi tutta questa voglia di regalare un bel centone all'ennesimo dottore, ma non ci fidiamo troppo della pediatra dell'ASL e quindi abbiamo deciso di sentire un'altra campana.


Ne sono uscita in lacrime.


Ora, non mi voglio dilungare sui dettagli: di fatto la Princi sta bene, ci sono solo un paio di cosette risolvibilissime (magari chiedo lumi sul Blog delle Mamme).


E allora che ti piangi?


Piango perché è uno stronzo, e i medici non devono essere stronzi, soprattutto i medici dei bambini, perché si sa quanta ansia e attenzione i genitori dedicano alla salute dei loro figli.
Un atteggiamento severo e allarmistico non fa che peggiorare le cose, fa sentire inadeguati e incapaci; io e il PDMF ce ne siamo andati con la sensazione di essere genitori degeneri e non attenti alla salute della nostra bambina (ok, io e basta, lui è più bravo in queste cose).
E non ha fatto nemmeno una carezza alla Princi.


L'ho detto e ri-detto, lo dico e lo ri-dico: non basta aver studiato per essere un buon medico.
Fosse per me farei fare un bell'esame di "umanità", e lo rifarei una volta all'anno...perché tante volte un sorriso, una battuta, un po' di leggerezza fanno davvero la differenza.

11 commenti:

  1. La Princy sta bene? Cresce? è una bimba contenta? E allora! Il miglior dottore è la mamma!

    RispondiElimina
  2. hai ragione, i dottori e specialmente i pediatri devono mostrare il lato umano, se no possono essere bravi finchè vuoi ma diventano odiosi. per la vitamina D ti ho risposto sul blog delle mamme. un bacio e su col morale, siete genitori splendidi :-) ERika

    RispondiElimina
  3. Ma lascia perdere sto cretino!!! avrebbe fatto meglio a fare il taglialegna ruspido in mezzo ai boschi del Canada!

    RispondiElimina
  4. e quando sono così squallidi come persone in genere non valgono nemmeno granchè come luminari!! forza che la Princi sta un sogno :***

    RispondiElimina
  5. Io bacio per terra tutti giorni di aver trovato la mia pediatra della mutua, che sta sotto casa, è gratis, è molto disponibile e anche spiritosa e affettuosa, sia con la bimba che CON ME. Perché ha sempre notato che c'erano dei momenti in cui ne avevo un gran bisogno. Hai tutta la mia solidarietà.

    RispondiElimina
  6. no badarci stella..la princi è stupenda e è secondo me il ritratto della salute...fanculo a quello stronzo di medico!

    RispondiElimina
  7. sottoscrivo in toto!

    Purtroppo di queste persone è pieno il mondo

    RispondiElimina
  8. ecco, io da un pediatra che non fa nemmeno una carezza a mia figlia non ci tornerei, pure se è un superluminare. Che finchè non parlano per capirli ci son solo le carezze e i sorrisi, e se non li considera come la capisce?

    E non permettere a nessuno di dirti che non sei una brava mamma, tutte le mamme sono brave, soprattutto quelle che si fanno centomila domande (e relativi pianti)

    Vi abbraccio

    RispondiElimina
  9. utente anonimo4 dicembre 2008 17:34

    molti pediatri sono così...

    attenta però a non essere tu iperprotettiva, lo stress che vivi tu lo vivrebbe anche la baby e questo non aiuta per cui tranquilla che va tutto benissimo!

    RispondiElimina
  10. come ti capisco...certi dottori (purtroppo una buona parte) dovrebbero imparare un pò di umanità :((


    li manderei tutti a casa sti dottoroni qui :/


    l'importante che la bimba stia bene...senti eventualmente una 3 campana, non credo sia legge quello che dice lui...ogni dottore segue un certo filone che non dev'essere per forza quello corretto.


    RispondiElimina